Parrocchia San Giuseppe Artigiano

Piazzale della Pace ,1 34170 Gorizia (GO) tel. 0481 535336

Orario Sante Messe Parrocchia di San Giuseppe Artigiano
FESTIVO ore 8.30 – 11.00 – 18.00
FERIALE ore 18.15 lunedì – Mercoledì – Giovedì – Venerdì
Ore 9.00 Martedì – Sabato

Storia delle chiesa di San Giuseppe Artigiano in Straccis.

Novembre 1957. E’ viva tra gli abitanti di “Straccis” l’esigenza di una parrocchia propria e si costituisce un apposito comitato che, come primo passo verso la realizzazione di questo desiderio, avanza al Sindaco formale richiesta di disponibilità di un’area sulla quale erigere la chiesa.

1960. Si parla già di chiesa parrocchiale di san Giuseppe Artigiano e si chiedono alla Pontificia Commissione Centrale per l’Arte Sacra fondi per la costruzione della chiesa su terreno donato dal Comune.

15 giugno 1961. E’ di questa data il primo decreto di erezione della parrocchia da parte dell’Arcivescovo Giacinto Giovanni Ambrosi. Nello stesso anno si iniziano i lavori relativi alla canonica e alle opere parrocchiali mentre continua a funzionare come sede provvisoria della parrocchia un locale sito al piano terreno dell’asilo infantile di via Brigata Pavia 136.

1962. Dopo un avvia entusiasta, il cammino verso la costruzione reale delle parrocchia trova un ostacolo nelle pratiche burocratiche per il riconoscimento civile che avviene con decreto del Presidente della Repubblica del 27 aprile di questo anno.

L’Arcivescovo, mons. Andrea Pancrazio, pone, il 14 luglio, la prima pietra dell’erigenda chiesa di san Giuseppe Artigiano, accanto alle già costruite opere parrocchiali ( canonica e oratorio).Tuttavia la parrocchia, come entità separata dal Sacro Cuore, non è ancora una realtà: solo nell’agosto l’Arcivescovo chiede al Parroco del Sacro Cuore e al Capitolo Metropolitano il previsto parere sui confini parrocchiali che vengono successivamente definiti, non senza un’alternanza di proposte e controproposte. E’ dell’8 ottobre il decreto con il quale si determina definitivamente il territorio.

1963. Il 21 aprile prende ufficialmente avvio l’attività parrocchiale, anche se è datato al mese di settembre l’ingresso del primo parroco, don Tarcisio Nardin.

1964. La chiesa è solennemente dedicata a san Giuseppe Artigiano.